...fidarsi di qualità certificata

Prodotti

Stuoia protettive e filtranti

Per la protezione del manto impermeabile e separazione tra elementi e/o strati drenanti e substrato.

RF Stuoia protettiva tipo 300

foto_pect300_1.png

RF Stuoia di protezione tipo 300, fornire e posare sul manto impermeabile per la protezione meccanica con una sovrapposizione di ca. 10 cm. incluso risvolti verticali. Materiale: 100% Poliestere, spessore ca. 2 mm, peso 300 g/m², coesionato mediante agugliatura meccanica e calandratura, con esclusione di collanti e leganti chimici.

RF Stuoia protettiva tipo 500

foto_pect300.png

RF Stuoia di protezione tipo 500, fornire e posare sul manto impermeabile per la protezione meccanica con una sovrapposizione di ca. 10 cm. incl. risvolti verticali. Materiale: 100% Poliestere, spessore ca. 3 mm, peso 500 g/m², coesionato mediante agugliatura meccanica e calandratura, con esclusione di collanti e leganti chimici.

RF Stuoia filtrante tipo 120

foto_ppst120_1.png

RF Stuoia filtrante tipo 120 fornire e posare tra RF Strato di drenaggio e accumulo idrico e RF Substrato, con una sovrapposizione di ca. 20 cm. Materiale: 100 % polipropilene, agugliato e calandrato, con esclusione di collanti, leganti chimici o materiale riciclato post-consumatore, peso 120 g/m², resistenza alla trazione long./trasv. 9,0 kN/m sec. EN ISO 10319, resistenza al punzonamento statico 1500 N sec. EN ISO 12236, apertura di filtrazione O90 110 µm sec. EN ISO 12956, spessore ca. 1 mm, con certificato CE e corrispondente alla normativa UNI 11235.

Elementi e strati di drenaggio e accumulo idrico

Per agevolare il veloce deflusso dell’acqua in eccesso in materiale naturale o polietylene riciclato e ricilabile.

RF Strato di drenaggio e accumulo idrico LP

foto_lapillo.png

RF Strato di drenaggio e accumulo idrico LP, fornire e posare per uno spessore medio e finito di ca. _______ cm. Materiale: lapillo vulcanico con struttura alveolare idonea per migliorare l’azione capillare, la capacità drenante e la ritenzione idrica. Ritenzione idrica ca. 8-13% v/v, ph ca. 7-8, peso apparente ca. 880 kg/m³, peso saturo ca. 1.250 kg/m³. Eventuali prodotti alternativi devono attestare i dati tecnici richiesti da un istituto di certificazione indipendente e essere conformi alla normativa UNI 11235.

RF Elemento di drenaggio e accumulo idrico FKD 25

foto_fkd25.png

RF Elemento di drenaggio e accumulo idrico FKD 25 fornire e posare secondo le indicazioni del produttore. Materiale: HDPE (High Density Polyethylen). Caratteristiche: fori per l’areazione e la diffusione dell’apparato radicale, con sistema di canali per il drenaggio in basso, resistenza alla compressione di  200 KN/m², capacità drenante sec. EN ISO 12958 con pendenza 2%: 1,41 l/m*s, capacità di stoccaggio 14,50 l/m², capacità di accumulo idrico 5,0 l/m², con funzione anticalpestio sec. EN ISO 10140, spessore ca. 25 mm, peso 1,35 kg/m².

RF Elemento di drenaggio e accumulo idrico FKD 40

foto_fkd40.png

RF Elemento di drenaggio e accumulo idrico FKD 40 fornire e posare secondo le indicazioni del produttore. Materiale: HDPE (High Density Polyethylen). Caratteristiche: Fori per l’areazione e la diffusione dell’apparato radicale con sistema di canali per il drenaggio in basso, resistenza alla compressione di 144 kN/m² sec. EN ISO 25619-2, capacità drenante sec. EN ISO 12958 con pendenza 2%: 2,31 l/m*s, capacità di stoccaggio 16 l/m², capacità di accumulo idrico 8,70 l/m², spessore 40 mm, peso 2,30 kg/m². Conforme alla normativa UNI 11235 con marchio CE.

RF Strato di protezione e drenaggio tipo 420

foto_draenage_schutzmatte.jpg

RF Strato di protezione e drenaggio tipo 420, fornire e posare sul manto impermeabile e sui risvolti verticali, secondo le indicazioni del produttore. Caratteristiche: Materiale nucleo HDPE, stuoia filtrante accoppiata in polipropilene, resistenza alla compressione ca. 420 kN/m² (42 t), capacità di drenaggio sec. EN ISO 12958 ca. 3,50 l/m*s, peso 740 g/m².

Substrati

Substrato inerte leggero per la vegetazione composto di materiale vulcanico con caratteristiche di alta capacità di drenaggio e accumulo idrico.

Substrato estensivo

foto_extensivsubstrat.png

RF Substrato per tetti verdi tipo E, per verde pensile estensivo, stabilizzato, idoneo per ampio spettro di piante, fornito e posato per uno spessore medio finito di ca. _____ cm. Dati tecnici: lapillo, pomice, compost e humus di corteccia. Granulometria 0-10 mm, pH 8,50, volume d’acqua pF1 > 30,00 % v/v, porosità totale 79,00 % v/v, densità apparente ca. 600 kg/m³, peso saturo d’acqua ca. 1.100,00 kg/m³, sostanza organica ca. 15 % s.s. v/v, acqua disponibile > 16 l/m². Eventuali prodotti alternativi devono attestare i dati tecnici richiesti da un istituto di certificazione indipendente e essere conformi alla normativa UNI 11235.

Substrato intensivo

foto_intensivsubstrat.png

RF Substrato per tetti verdi tipo I, per verde pensile intensivo, stabilizzato, idoneo per ampio spettro di piante, fornito e posato per uno spessore medio finito di ca. _____ cm. Dati tecnici: lapillo, pomice, compost e humus di corteccia. Granulometria 0-10 mm, pH 8, volume d’acqua pF1 > 41,00 % v/v, porosità totale = 70,00 % v/v, densità apparente ca. 720 kg/m³, peso saturo d’acqua ca. 1.200,00 kg/m³, sostanza organica ca. 9 % s.s. v/v, acqua disponibile > 40 l/m². Eventuali prodotti alternativi devono attestare i dati tecnici richiesti da un istituto di certificazione indipendente e essere conformi alla normativa UNI 11235.

Piante

Vegetazione a bassa manutenzione per coperture di tipo estensivo.

RF Mix di germogli di Sedum

foto_sedumsprossen_1_2.jpg

RF Mix di germogli di Sedum composto di min. 5-10 varietà, fornire e seminare direttamente sul RF Substrato estensivo tipo E, in ragione di 80-100 g/m², rastrellatura e prima concimazione con 30 g/m² di concime speciale inclusa. Deve essere presente un punto d’acqua in copertura per il primo annaffiamento.

RF Sedum in Zolla Tipo E

foto_sedumjungpflanzen.jpg

RF Sedum in Zolla tipo E, composto di min. 5 – 8 varietà fornire e piantare direttamente sul RF Substrato estensivo tipo E, in ragione 12-15 pz/m², incluso prima concimazione con 30 g/m² di concime speciale. Deve essere presente un punto d’acqua in copertura per il primo annaffiamento.

RF Stuoia a pronto effetto tipo E

foto_vegetationsmatte.jpg

RF Stuoia precoltivata di Sedum tipo E, fornire e posare direttamente sul substrato RF Substrato estensivo tipo E. La stuoia è coltivata su supporto geotessile parzialmente biodegradabile, composto di vegetazione a Sedum, idonea per copertura con pendenze elevate. Annaffiare abbondantemente fino al radicamento e/o prevedere un’impianto di irrigazione automatico.

Accessori

Sistemi di smaltimento e protezione dei scarichi d'acqua, profili di separazione duraturi in alluminio.

RF Pozzetto di ispezione tipo Alu

foto_kontrollschacht_alu.png

RF Pozzetto di ispezione tipo ALU, incluso coperchio con aperture per il drenaggio, misure 250x250 mm, altezza 100 mm, altamente resistente al calpestio e ai raggi UV, lati verticali con aperture, per garantire il veloce smaltimento dell’acqua fornire e posizionare sopra gli scarichi secondo le indicazioni del produttore. Possibile abbinamento con rialzi. Materiale: alluminio resistente alla frammentazione, colore grigio alluminio.

RF Rialzo per pozzetto tipo Alu

foto_aufstockelement_kontrollschacht_alu.png

Rialzo per pozzetto di ispezione tipo Alu fornire e applicare secondo le indicazioni del produttore. Misure 

250x250cm, Altezza 10 o 20cm.

RF Profilo di separazione tipo Alu

foto_kiesfangwinkel_1.png

RF profilo di separazione tipo Alu in alluminio, con aperture sul lato verticale, fornire e posare come elemento di separazione della stratigrafia, posato a secco, inclusi connettori in alluminio. Lunghezza 2,00 m, altezza 80/120 mm, lato di appoggio 80/120 mm, spessore 1,50 mm. Altre misure su richiesta.

Sistema anticaduta dall’alto autoportante senza intervento nel manto impermeabile

optisafe.jpg

Lavori di manutenzione su coperture sono obbligatori non solo per permettere la cura di coperture a verde o zavorrate, ma anche per l’ispezione periodica degli impianti tecnici, che nella maggior parte dei casi si trovano in copertura come p.es. impianti di ventilazione, impianti fotovoltaici e solari.

Per i lavori in quota, secondo il decreto legislativo 81/08 il personale deve utilizzare un sistema anticaduta dall’alto con i dispositivi personali di sicurezza.

Offriamo sistemi anticaduta dall’alto, autoportanti, installabili senza intervenire nel manto impermeabile.

Vantaggi

  • Sistema anticaduta certificato secondo EN 795:2012
  • Nessun intervento sull’ manto impermeabile e/o tenuta
  • Posa in opera facile e veloce

Contratti di manutenzione per coperture a verde

foto_pflege_dachbegruenung.jpg

Cura di avviamento al controllo

Cura di avviamento al controllo per inverdimento estensivo, secondo normativa UNI 11235 consistente in: allontanamento di vegetazione indesiderata, concimazioni sec. necessità, reimpianto fallanze, liberare bordi in ghiaia, pulizia di pozzetti di ispezione. La superficie è collaudabile una volta raggiunto un grado di copertura pari al 60% della superficie stessa (durata ca. 1 anno).

Manutenzione annuale

Manutenzione annuale per il mantenimento nel tempo della copertura a verde estensiva secondo la normativa UNI 11235 consistente in: allontanamento di vegetazione indesiderata, concimazioni sec. necessità, reimpianto fallanze, liberare bordi in ghiaia, pulizia di pozzetti di ispezione.


Richiedi un preventivo ora